Una partnership nel segno di Bellezza e Sostenibilità. È quella siglata tra il Commissariato per la partecipazione dell’Italia a Expo 2020 Dubai e Kartell, l’azienda che ha realizzato l’allestimento degli spazi espositivi di rappresentanza e di incontro della casa del nostro Paese all’Esposizione Universale

Kartell vestirà gli spazi mescolando i suoi bestseller con alcune delle più recenti novità. La trasparenza, uno degli elementi caratterizzanti dell’azienda, diventa simbolo di sostenibilità attraverso il nuovo policarbonato 2.0. Louis Ghost - pezzo simbolo del marchio che arrederà l’Anfiteatro - è realizzato in questo nuovo materiale sostenibile prodotto attraverso un processo di sintesi derivato in gran parte da scarti industriali della cellulosa e della carta certificato ISCC.

Kartell utilizzerà anche nuovi prodotti realizzati in materiale riciclato, derivato da materiali di accantonamento puri e non contaminati provenienti da altri settori. Il legno, lavorato industrialmente con una tecnica di produzione basata sul consumo minimo e proveniente da foreste certificate FSC®, garantisce la provenienza e il corretto sfruttamento delle risorse boschive. Nel corso del semestre espositivo, l’azienda avrà l’occasione di realizzare nel Padiglione Italia eventi in cui sensibilità ambientale, economia circolare e bellezza saranno il volano per raccontare l’impegno e la filosofia dell’azienda. 

Loading
Indietro