Raccontare la propria strategia di decarbonizzazione e l’impegno nella transizione energetica con la scelta di puntare sull’innovazione tecnologica per trovare nuove soluzioni per la produzione di energia: è questo il tema centrale della partecipazione di Eni al Padiglione Italia a Expo Dubai.

In qualità di Platinum Sponsor Eni sarà presente nel percorso espositivo con un’installazione realizzata dallo studio di architettura e innovazione CRA-Carlo Ratti Associati e Italo Rota che ricrea in chiave artistica una coltivazione di microalghe attraverso una cascata di liane lunghe fino a 20 metri e illuminate a LED: il circuito trasparente diventa una spettacolare presentazione del processo biologico di crescita delle microalghe nel fotobioreattore, dove nutrendosi di CO2 questi organismi unicellulari producono composti ad alto valore nutrizionale e non solo.

Grazie alla collaborazione con oltre 70 università e centri di ricerca in tutto il mondo Eni sta sviluppando nuove tecnologie in ambito decarbonizzazioneenergie rinnovabili ed economia circolare che saranno raccontate durante il semestre espositivo grazie a un palinsesto video dedicato e alla partecipazione della società a eventi e talk durante tutto il semestre espositivo.

Loading
Indietro